Un'idea semplice che funziona davvero.

Il sistema hospital at home è costituito da un dispositivo domiciliare - dalle dimensioni di un comodino - e da un Modulo Centro Servizi: la postazione di monitoraggio attraverso cui l’operatore sanitario può controllare il paziente da remoto. I due strumenti sono interconnessi attraverso la rete Internet che consente lo scambio di dati in tempo reale, comodamente e in tutta sicurezza. Così, grazie a un’interfaccia assolutamente user friendly, il personale sanitario accede con pochi gesti della mano alla pagina degente dove ha un’immediata visualizzazione dei parametri fondamentali del telemonitoraggio.

Il modulo Centro Servizi riunisce in sé tutte le funzioni necessarie all’assistenza in un sistema di telemedicina:

  • monitoraggio dei parametri fisiologici; 
  • attivazione della strumentazione del dispositivo; 
  • gestione della cartella clinica; 
  • videocomunicazione con il paziente; 
  • visualizzazione e gestione degli allarmi; 
  • comunicazione con altri operatori; 
  • gestione della strumentazione elettromedicale in dotazione (ossigenoterapia domiciliare e vacuum terapia).